mercoledì 18 gennaio | 15:26
pubblicato il 17/giu/2014 15:06

Tlc: Facile.it, ogni famiglia spende 607 euro l'anno per i cellulari

Tlc: Facile.it, ogni famiglia spende 607 euro l'anno per i cellulari

(ASCA) - Roma, 17 giu 2014 - Gli italiani sono grandi amanti della telefonia cellulare tanto che ogni famiglia, escludendo il traffico effettuato con abbonamenti aziendali, spende in media 607 euro all'anno: a fare i calcoli e' stato Facile.it, comparatore leader del mercato italiano da poco attivo anche nel mercato della telefonia mobile. Secondo l'indagine resa nota dal portale, nonostante il grande sviluppo degli abbonamenti anche per il settore privato le ricaricabili continuano a rappresentare poco meno dell'80% del mercato.

Chi consulta il sito perche' vuole cambiare operatore e' pero' piu' attratto dalle offerte di abbonamento: nel 37% dei casi cerca un contratto che includa anche l'ultimo modello di smartphone, ammortizzando su un periodo di 24 mesi un risparmio medio di 150 euro.

Chi vuole cambiare operatore solitamente cerca la migliore tariffa non solo per se', ma anche per gli altri componenti del suo nucleo familiare, ha una spesa annua piu' alta rispetto alla media nazionale (705 euro) e dichiara di passare al cellulare, per le sole chiamate in uscita, oltre 5 ore al mese.

A cercare una migliore tariffa per il proprio cellulare sono in misura maggiore gli uomini (59%) e i residenti nel Nord Italia, mentre l'eta' media di chi vuole cambiare operatore e' di 41 anni. Facile.it ha anche messo in evidenza come, nonostante la grande diffusione delle app di messaggistica gratuita, gli SMS continuino ad essere utilizzati e, mediamente, se ne continuino a mandare 4 ogni giorno. Importante anche la navigazione da cellulare: chi cerca un nuovo operatore telefonico ha un consumo pari a 0,93 GB di dati al mese.

In ultimo qualche curiosita': fra chi e' alla ricerca di una tariffa migliore, oltre uno su tre possiede piu' di un telefono cellulare, il 17% ha anche un tablet e il 6% e' attualmente legato alla tariffa proposta da un operatore ''virtuale'' come Poste Mobile o Fastweb Mobile.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa