martedì 17 gennaio | 06:08
pubblicato il 16/set/2013 19:17

Tlc: agenda digitale, riunione al Mise in vista Consiglio Ue

(ASCA) - Roma, 16 set - La Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero dello Sviluppo Economico hanno avviato un processo di dialogo con gli stakeholder del settore delle telecomunicazioni, dell'innovazione e della ricerca per discutere della posizione italiana su questi temi che, con la costruzione di un mercato unico digitale europeo, saranno oggetto del prossimo Consiglio Ue. In tale contesto, oggi - presso la sede istituzionale delle Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico e alla presenza del Vice Ministro con delega alle telecomunicazioni Antonio Catricala' e del Consigliere per gli Affari Europei del Presidente del Consiglio dei Ministri Stefano Grassi - si e' svolto un incontro con le associazioni degli operatori e dei consumatori del settore. Nella consultazione - la prima che si tiene in una capitale europea in vista di un Consiglio Europeo su questi temi - Il Vice Direttore Generale della DG Connect della Commissione Europea Roberto Viola ha illustrato la recente proposta del commissario europeo per l'Agenda Digitale Neelie Kroes sul mercato unico digitale. In particolare, rispetto alle istanze riguardanti le infrastrutture, l'innovazione, i servizi digitali e il loro impatto sulla pubblica amministrazione: quattro tasselli fondamentali per contribuire al rilancio dell'economia dei Paesi membri dell'Unione europea. ''E' molto importante definire in anticipo una posizione del Governo condivisa con gli stakeholder dell'Ict da difendere a Bruxelles - spiega Catricala' -. Un mercato unico digitale che consenta ai cittadini europei di non avere sorprese tariffarie sul roaming quando soggiornano in altri paesi dell'Unione costituira' un altro passo verso l'integrazione e la formazione di un comune sentire europeo.

Restare collegati a internet quando si viaggia e' ormai una necessita' non solo per imprenditori e professionisti ma per tutti gli utenti''.

Altri incontri come quello di oggi sono stati messi in calendario prima del Consiglio Europeo sull'Ict che si terra' a Bruxelles il 24 e 25 ottobre 2013. com/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello