domenica 26 febbraio | 13:18
pubblicato il 20/mag/2014 14:36

Tir: sindacati e imprese, Governo intervenga su distacco transnazionale

(ASCA) - Roma 15 mag 2014 - ''Un intervento urgente in termini di sanzioni e controlli per contrastare l'abuso della normativa sul distacco transnazionale nell'autotrasporto e nel cabotaggio''. Lo chiedono unitariamente al Governo i sindacati di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti e le associazioni datoriali del settore, Confetra, Trasportounito, Fai Conftrasporto, Fita Cna, Fedit, Confartigianato.

''La situazione di grave illegalita' - denunciano unitariamente le parti che hanno condiviso di realizzare un documento con la richiesta formale di incontro al Governo, specificando gli interventi necessari - e' ormai insostenibile in quanto il mancato rispetto delle regole e l'uso irregolare delle normative sta estromettendo dal mercato le aziende sane e quelle poche che resistono stanno de-localizzando le attivita' o riducendo le condizioni retributive e normative dei lavoratori''.

com-sen/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech