venerdì 09 dicembre | 18:40
pubblicato il 12/nov/2014 13:22

Timmermans: Juncker ha il pieno sostegno della Commissione

Risponde in italiano: può continuare a fare il suo lavoro

Timmermans: Juncker ha il pieno sostegno della Commissione

Roma, 12 nov. (askanews) - Il presidente Jean-Claude Juncker "ha il pieno sostegno della Commissione europea e può continuare a fare il suo lavoro", ha affermato il vicepresidente Frans Timmermans, rispondendo (con un disinvolto italiano) a chi gli chiedeva durante una conferenza stampa a Bruxelles se fosse necessaria una temporanea sospensione di Juncker dalla carica, a seguito della vicenda sugli accordi fiscali con centinaia di imprese del Lussemburgo, di cui Juncker è ex premier.

"Nella storia della Commissione ci sono tantissimi casi dove un commissario ha a che fare con una questione che riguarda il suo paese. Lo abbiamo visto per 50 anni e non c'è mai stato un problema. Non vedo un problema adesso non c'è necessità di cambiare le regole. Il presidente potrà continuare a fare il suo lavoro - ha concluso Timmermans - il sostegno del Collegio della commissione è pieno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina