martedì 21 febbraio | 17:57
pubblicato il 10/nov/2015 17:49

Tim Cook alla Bocconi: le idee cambiano il mondo, fatevi sentire

Prima volta in Italia e in un Ateneo europeo per il Ceo Apple

Tim Cook alla Bocconi: le idee cambiano il mondo, fatevi sentire

Milano (askanews) - Credere nelle proprie idee per cambiare il mondo in cui viviamo. È l'invito che Tim Cook, Ceo di Apple, rivolge nell'aula magna dell'Università Bocconi di Milano per l'inaugurazione dell'anno accademico: il suo intervento si intitola "Business that serves the public good". È la prima volta del numero 1, successore di Steve Jobs alla guida del colosso di Cupertino, in Italia e in un Ateneo europeo e al di fuori degli Stati Uniti.

"Voi siete cittadini del mondo e avete la vostra voce che può essere ascoltata nei continenti, usatela, siete collegati in modo migliore al resto del mondo di tutte le generazioni passate. Mi auguro che la lezione, le conoscenze e le relazioni acquisite qui possano aiutarvi a cambiare il mondo e migliorare le vite di molte persone. Vi auguro buona fortuna" è l'invito finale di Cook agli studenti, che parla dopo il presidente della Bocconi, Mario Monti e il rettore, Andrea Sironi.

Durante il discorso il Ceo ricorda l'impegno della sua azienda per l'ambiente, prendendo spunto dalla visita del segretario di Stato americano John Kerry all'Expo. "Come business leaders abbiamo la responsabilità di gestire questo problema in modo urgente. Più di tutto abbiamo l'obbligo di fare ciò che è giusto: questo ci guida alla Apple. Per questo abbiamo preso l'impegno di convertire tutta l'azienda all'energia rinnovabile: abbiamo raggiunto l'87 percento e vogliamo arrivare al 100".

L'Italia viene citata come esempio per il mondo. "E' bellissimo essere qui in Italia, Apple si sente a casa e io non potrei fare altrimenti. L'Italia ha cambiato il nostro modo di pensare, vivere e come strutturiamo le nostre società, provando che una grande idea può davvero cambiare il mondo: anche noi di Apple ci crediamo".

Alla fine del discorso scattano i selfie con gli studenti, qualcuno impugna uno smartphone della concorrenza. Tra gli impegni in agenda per Cook prima di lasciare Milano c'è l'incontro con il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia