venerdì 20 gennaio | 01:33
pubblicato il 29/ago/2014 18:09

*Tim Brasil l'oggetto del desiderio nel risiko delle tlc in Brasile

(ASCA) - Roma, 29 ago 2014 - Il derby tra Telefonica e Telecom su GVT ha impresso un nuovo colpo di acceleratore al processo di consolidamento del mercato delle tlc in Brasile.

Analisti e osservatori concordano sul fatto che l'operazione GVT e' destinata a segnare l'avvio di una nuova fase per ridisegnare l'assetto del mercato brasiliano che rimane tra i piu' promettenti al mondo sia per le dimensioni (circa 70 miliardi di euro) e sia per i tassi di espansione.

E' per questo che ora i riflettori dei mercati puntano a Tim Brasil quale oggetto del desiderio e possibile snodo del puzzle dell'assetto del mercato della telefonia. L'azienda e' saldamente controllata da Telecom Italia che detiene il 67% di Tim Partipacoes e dopo la scelta dell'offerta di Telefonica da parte di Vivendi, il gruppo italiano ha confermato la volonta' di proseguire con il piano di sviluppo e investimenti in Brasile.

L'incursione di Oi che ha annunciato il conferimento dell'incarico a Btg Pactual di definire un'offerta per Tim Brasil ha alimentato una serie di speculazioni e congetture riportando d'attualita' il piano del gruppo controllato da Portugal Telecom e Telefonica di acquisire Tim Brasil e procedere poi allo spezzatino. La reazione dei mercati azionari e' indicativa. Tim Partecipacoes nelle ultime cinque sedute di Borsa ha messo a segno un balzo di quasi il 12% con una capitalizzazione pari a 10 miliardi di euro. Utilizzando lo stesso multiplo di Telefonica per GVT, la valutazione degli asset brasiliani di Telecom oscillerebbe intorno ai 18 miliardi di euro.

Il riassetto del mercato brasiliano all'insegna della convergenza tra telefonia e media e' gia' partito dopo che America Movil di Carlos Slim ha combinato Claro, Embratel e NET Servicos. Ma il Brasile, escludendo la Cina, e' l'unico tra i grandi mercati mondiali delle tlc dove sono assenti i big del pianeta che parlano inglese, Vodafone, AT&T e Verizon.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale