domenica 11 dicembre | 08:04
pubblicato il 24/gen/2013 16:04

Ti Media: ricorre contro sanzione Agcom. Provvedimento incostituzionale

(ASCA) - Roma, 24 gen - Ti Media annuncia immediato ricorso contro la sanzione notificata ieri da Agcom, con richiesta di sospensiva trattandosi, a suo giudizio, di un provvedimento incostituzionale, incoerente e contraddittorio.

Ti media, editore di La7 e Mtv, sottolinea che la sanzione, infatti, trasla sui telegiornali le regole ''matematiche'' della comunicazione politica al fine di costringere il TGLa7 a forzare le notizie su soggetti politici ormai confluiti in nuove liste o coalizzati con i soggetti di cui e' contestata la sovraesposizione. Di fatto, paradossalmente, si rileva quindi la contemporanea sovraesposizione e la sottoesposizione dei medesimi soggetti e/o coalizioni. Cio' si traduce in una illegittima compressione del diritto delle emittenti La7 e di MTV a fornire una informazione libera, corretta e completa. Inoltre, i dati incoerenti su cui si basano le sanzioni e gli ordini di riequilibrio, dimostrano, essi stessi, il rispetto del pluralismo informativo e l'accesso all'informazione a tutti i soggetti sempre garantito dalla testata''.

''TI Media ritiene che l'Authority sia incorsa in una erronea interpretazione della legge sulla par condicio ledendo la liberta' delle testate giornalistiche e delle redazioni di fare scelte editoriali in coerenza con l'esigenza di informare l'opinione pubblica. Le emittenti del Gruppo TI Media assicurano, come e' nella loro riconosciuta vocazione editoriale, e come e' del tutto evidente attraverso un palinsesto che nell'intera giornata offre programmi e spazi dedicati all'informazione molto piu' ampi rispetto alle altre reti generaliste, l'equilibrio nella rappresentazione dei vari schieramenti politici. Peraltro, ad ulteriore conferma di questa strategia e di questo indirizzo e' opportuno evidenziare come TI Media sia particolarmente attiva e aperta all'utilizzo dei piu' innovativi strumenti legati alla campagna elettorale in corso. Proprio in questi giorni, infatti, sono state lanciate due importanti iniziative, una con La7 denominata ''Google Elezioni 2013'' che favorira' il dibattito politico, aperto a tutti sul web con la partecipazione dei cittadini e l'altra con MTV denominata ''IOVOTO'' con lo scopo di avvicinare i giovani alla politica attraverso un coinvolgimento attivo.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina