mercoledì 22 febbraio | 18:54
pubblicato il 04/lug/2013 12:00

TI Media/ Mtv Italia passa a Viacom che acquista restante 51%

Siglato accordo. Perfezionamento operazione entro settembre

TI Media/ Mtv Italia passa a Viacom che acquista restante 51%

Roma, 4 lug. (askanews) - Telecom Italia Media e Viacom International Media Networks (Vimn), società del gruppo Viacom, hanno sottoscritto l'accordo relativo alla cessione del 51% di Mtv Italia a Viacom. Lo riferisce una nota. I principali termini dell'accordo prevedono il riconoscimento a Telecom Italia Media di un corrispettivo pari a 10 milioni di euro, che sarà sottoposto a un aggiustamento alla data del closing sulla base della variazione del capitale circolante. Nell'ambito dell'accordo, Telecom Italia Media si è impegnata a rinunciare, al perfezionamento dell'operazione, ai crediti finanziari vantati al 30 giugno nei confronti di Mtv Italia, pari a circa 9,7 milioni di euro. Le parti hanno infine concordato il rinnovo, per una durata pluriennale, del rapporto di fornitura di capacità trasmissiva e servizi da Timb a Mtv Italia. Il perfezionamento dell'operazione, subordinato alle autorizzazioni previste dalla normativa applicabile, è atteso entro il mese di settembre 2013. L'operazione avrà un impatto sui risultati del gruppo Telecom Italia Media per il 2013, spiega il comunicato, sia in termini di miglioramento della redditività che di riduzione dell'indebitamento netto rispetto a quanto precedentemente comunicato al mercato. Al termine dell'operazione il gruppo Viacom, che già detiene una quota del 49% del capitale di Mtv Italia, assumerà il controllo editoriale e operativo di tutte le attività di Mtv Italia inclusi: il canale di intrattenimento per giovani-adulti Mtv, i canali dedicati alla musica Mtv Music, Mtv Classic, Mtv Hits, il sito www.mtv.it e Mtv Pubblicità, mentre Telecom Italia Media focalizzerà il proprio business sulle attività di broadcasting. Grazie a questa acquisizione Vimn accrescerà il suo portfoglio all'interno del mercato italiano arrivando a un totale di 7 canali televisivi compresi Nickelodeon, Nick Jr e Comedy Central.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech