sabato 21 gennaio | 14:23
pubblicato il 05/mar/2013 12:00

TI Media/ Crolla in Borsa (-11,5%), bene Cairo dopo acquisto LA7

Si sgonfia la speculazione, titolo scendo sotto i 14 centesimi

TI Media/ Crolla in Borsa (-11,5%), bene Cairo dopo acquisto LA7

Milano, 5 mar. (askanews) - Seduta in profondo rosso oggi per Telecom Italia Media all'indomani dell'annuncio della cessione di LA7 a Urbano Cairo. Le azioni del gruppo controllato da Telecom Italia, che con l'addio all'emittente ora ha in pancia la quota di Mtv Italia e i multiplex, hanno lasciato sul terreno l'11,46% a 0,139 euro, ben lontano dai massimi dell'anno toccati a quota 0,1851 euro. Forti i volumi, pari al 3,4% del capitale. Con il venir meno della speculazione sul destino di LA7 e della possibilità di nuovi rilanci, da ieri sono fioccate pesanti le vendite sul titolo TI Media, giudicato ora dagli analisti troppo sopravvalutato. Chi ha guadagnato è invece Cairo Communication (+4,48%% in Borsa) che di fatto si compra La7 con una dote di 87 milioni. A fronte di un esborso di 1 milioni di euro, infatti, LA7 viene consegnato pulita dei debiti e ricapitalizzata per arrivare ad avere una posizione finanziaria netta positiva per 88 milioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4