venerdì 09 dicembre | 12:53
pubblicato il 04/set/2014 12:35

ThyssenKrupp: Uilm, piano non va. Garantire continuita' produzione

(ASCA) - Roma, 4 set 2014 - ''Quel piano cosi' com'e' non va.

Si tratta di una constatazione di cui anche ThyssenKrupp ha preso coscienza. Ora si tratta di trovare una soluzione che garantisca l'azienda siderurgica, la continuita' della produzione d'acciaio e i livelli occupazionali. Riteniamo che ci siano i margine per cogliere questo risultato''.

Lo dichiara Mario Ghini, segretario nazionale della Uilm in vista dell'incontro relativo al piano industriale di Acciai Speciali di Terni che si terra' al ministero dello Sviluppo economico alle ore 16 con la partecipazione delle organizzazioni sindacali nazionali e locali, dei rappresentanti del Governo, delle istituzioni locali, e del management del gruppo siderurgico. Si terra' anche un presidio dei lavoratori sotto alla sede ministero.

''Il dialogo tra le parti - prosegue Ghini - si e' incanalato su un nuovo percorso, ma per avviare il confronto e' bene sgombrare il tavolo da ogni decisione unilaterale pervenuta dal management aziendale nell'ultimo mese''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina