martedì 06 dicembre | 15:29
pubblicato il 16/apr/2011 10:45

Thyssen/ Camusso: Vita lavoratore non si sacrifica per profitto

"Governo corresponsabile su clima negazione diritti"

Thyssen/ Camusso: Vita lavoratore non si sacrifica per profitto

Roma, 16 apr. (askanews) - "Questa sentenza dice una cosa precisa: la vita di un lavoratore non si può trasformare in profitto. Non so se sia una decisione storica, so che è la prima volta che un amministratore viene condannato per omicidio volontario. Non era mai successo". Lo afferma, in una intervista a 'Repubblica, la segretaria della Cgil Susanna Camusso commentando la sentenza sul rogo alla Thyssen. "Viene così respinta - continua la sindacalista - l'idea che per conseguire il profitto si possano sacrificare le condizioni di sicurezza dei lavoratori" contro "una deriva culturale che porta a sostenere che nelle aziende si possa fare a meno dei diritti". In questo fenomeno, sottolinea la Camusso, c'è una "corresponsabilità del governo nell'aver creato un clima, un atteggiamento culturale in cui si ritiene che i diritti non siano connaturati al lavoro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Cina: vino batte riso per prima volta nella storia
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni