domenica 11 dicembre | 09:16
pubblicato il 23/mag/2016 09:43

Thales Alenia Space, conclusa con successo funzionalità ExoMars

Il satellite è in viaggio verso Marte

Thales Alenia Space, conclusa con successo funzionalità ExoMars

Roma, 23 mag. (askanews) - Si è conclusa con successo la fase IOCR (In Orbit Commissioning Review) del satellite ExoMars, realizzato da Thales Alenia Space (joint venture tra Thales 67% e Leonardo-Finmeccanica 33%), in viaggio verso Marte.

Attraverso l'analisi dei risultati della fase LEOP (Launch Early Orbit Phase) e delle operazioni di Commissioning - si legge in una nota -, Thales Alenia Space ha presentato all'Agenzia Spaziale Europea (ESA) una relazione che conferma la piena funzionalità dei due moduli, l'EDM (Entry Descent Module) e il TGO (Trace Gas Orbiter) che compongono il satellite. Le verifiche effettuate sul TGO durante la fase LEOP hanno confermato che le temperature del satellite sono nei limiti operativi, l'andamento del Sottosistema di Propulsione (RCS) è corretto ed il consumo di energia del satellite è nominale. Il trend dei parametri elettrici (tensione e corrente) non mostra variazioni rispetto ai valori misurati durante l'integrazione e test a Terra.

"Siamo lieti di confermare che il satellite è in ottima forma, tutto procede come da Programma e il team di tecnici e ingegneri specializzati di Thales Alenia è al lavoro per l'atteso appuntamento, l'arrivo della sonda su Marte il 19 Ottobre 2016 - ha dichiarato Walter Cugno, Vice President Esplorazione e Scienza di Thales Alenia Space e Direttore Programma ExoMars. "Siamo inoltre orgogliosi di aver ricevuto i ringraziamenti da parte dell' Agenzia Spaziale Europea ( ESA) per l'eccellente lavoro svolto".

Mentre ExoMars procede nella sua rotta verso Marte, Thales Alenia Space sta completando la negoziazione con l'ESA sulle prossime attività relative alla crociera interplanetaria, all'arrivo su Marte e alle operazioni specifiche sull' EDM e sul TGO. Thales Alenia Space ha recentemente siglato un "agreement" per la seconda missione, denominata Rover and Surface Platform Mission, prevista per la fine del 2020.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina