giovedì 19 gennaio | 20:55
pubblicato il 03/set/2014 16:45

Tesoro: scelte le banche per buy-back obbligazioni Regioni

Selezionate Citigroup, Bnp Paribas, Deutsche Bank, Barclays (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Il ministero dell'Economia ha scelto le banche per il buy-back dei titoli obbligazionari regionali. Gli intermediari individuati dal Tesoro, tra gli specialisti in titoli di Stato, sono Citigroup, Bnp Paribas, Deutsche Bank e Barclays. A queste banche le Regioni (Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia) "potranno conferire apposito mandato per procedere al riacquisto dei titoli obbligazionari". L'articolo 45 del decreto Irpef, spiega il ministero, "prevede la possibilita' per le Regioni di procedere al riacquisto di parte del loro debito, attraverso un'operazione a cui i detentori dei titoli saranno liberi di aderire, secondo le pratiche standard di mercato".

Glv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale