sabato 03 dicembre | 16:34
pubblicato il 03/set/2014 16:45

Tesoro: scelte le banche per buy-back obbligazioni Regioni

Selezionate Citigroup, Bnp Paribas, Deutsche Bank, Barclays (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Il ministero dell'Economia ha scelto le banche per il buy-back dei titoli obbligazionari regionali. Gli intermediari individuati dal Tesoro, tra gli specialisti in titoli di Stato, sono Citigroup, Bnp Paribas, Deutsche Bank e Barclays. A queste banche le Regioni (Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia) "potranno conferire apposito mandato per procedere al riacquisto dei titoli obbligazionari". L'articolo 45 del decreto Irpef, spiega il ministero, "prevede la possibilita' per le Regioni di procedere al riacquisto di parte del loro debito, attraverso un'operazione a cui i detentori dei titoli saranno liberi di aderire, secondo le pratiche standard di mercato".

Glv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari