venerdì 02 dicembre | 19:11
pubblicato il 09/mar/2013 12:00

Tesoro/ Grilli: Fiducioso su aste anche dopo Fitch

Come sempre le prepariamo con grande attenzione

Tesoro/ Grilli: Fiducioso su aste anche dopo Fitch

Cernobbio (Co), 9 mar. (askanews) - Il ministro dell'Economia, Vittorio Grilli, si dice fiducioso per l'esito delle aste di titoli di Stato italiani in programma la settimana prossima anche dopo il downgrade di Fitch. "Sono fiducioso, come sempre, del buon andamento delle nostre aste", ha detto Grilli a margine del Workshop Ambrosetti. "Fare previsioni è impossibile perché vuol dire essere smentiti con grande probabilità - ha proseguito il ministro del Tesoro - diciamo che nel passato, negli ultimi anni, l'impatto dei giudizi delle agenzie di rating non è stato molto forte perché spesso più che guardare in avanti prendevano atto di situazioni già presenti e consolidate nei mercati". Parlando, infine, nello specifico delle aste dei titoli di Stato, Grilli ha sottolineato che "come sempre le prepariamo con grande attenzione, quindi sono fiducioso del loro buon andamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Premio "CambiaMenti" CNA a TRed
Premio "CambiaMenti" CNA a TRed: made in Italy, ricerca, tecnologia
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari