venerdì 20 gennaio | 11:01
pubblicato il 18/set/2014 12:04

*Tesoro, Cannata: non escluse possibili emissioni in valute

Ma ora e' presto per dirlo (ASCA) - Milano, 18 set 2014 - Il Tesoro non esclude in futuro possibili emissioni in valute diverse dall'euro in seguito al prevedibile aumento dei tassi che le decisioni prese dalla Fed provocheranno in Europa. "Puo' darsi, ma e' un po' presto per dirlo. Comunque, se ci dovesse essere maggior interesse nell'ambito del dollaro non e' escluso che possano esserci piu' opportunita'", ha replicato Cannata alla domanda se saranno possibili emissioni in valute. Confermata, poi, la volonta' di emettere debito a piu' lungo termine. "Si', noi apprezziamo sempre il debito a molto lungo termine, pero' abbiamo verificato che non c'e' una domanda cosi' ampia", ha detto Cannata.

Bos/Sar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Inps
Inps: nel 2016 uso voucher +23,9% ma con tracciabilità stop corsa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale