venerdì 09 dicembre | 03:06
pubblicato il 19/set/2013 19:39

Tesoro: Cannata, bene discesa costo emissioni. A novembre Btp Italia

(ASCA) - Roma, 19 set - ''Non ci possiamo lamentare''. Cosi' Maria Cannata, responsabile del Tesoro per le gestione del debito, ha commentato la discesa del costo medio delle emissioni al 2,08% nei primi otto mesi dell'anno. ''Gli investitori stranieri sono tornati'' ha detto nel corso di un intervento in occasione dei 25 anni del Mercato elettronico dei titoli di Stato (Mts). Per quanto riguarda il fondo di ammortamento del Tesoro, stimato in 5-5,5 miliardi di euro, ''saranno utilizzati per riacquisti o rimborsi a scadenza grazie a cui emettere meno''. Per Cannata e' poi probabile che a novembre sara' riproposta un'emissione di Btp Italia, visto che ''la faremo entro fine anno e potete immaginare che il mese non sara' dicembre''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni