giovedì 08 dicembre | 21:56
pubblicato il 23/dic/2015 17:51

Tesoro: allo studio Btp lunghi con scadenze diverse da 15-30 anni

Molto dipenderà dalla curva dei tassi e dalla domanda

Tesoro: allo studio Btp lunghi con scadenze diverse da 15-30 anni

Roma, 23 dic. (askanews) - Nel 2016, il Tesoro conferma la politica di collocamento di Btp a lungo termine sulle canoniche scadenze di 15 e 30 anni, "cercando almeno di replicare le emissioni lorde effettuate" nel 2015. E' quanto spiega il documento sulle "Linee guida di gestione del debito pubblico 2016".

Il Tesoro, in considerazione della curva dei tassi e della domanda, sta iniziando a studiare "la possibilità di offrire al mercato titolidel formato Btp nominale sul tratto a lungo termine della curva con scadenze diverse da quelle tradizionali a 15 e 30 anni".

Quest'anno, al di fuori delle scadenze canoniche di lungo termine (15-20 anni), c'è stata molta curiosità per l'emissione da parte del Belgio del primo titolo di Stato con scadenza a 100 anni (scadenza settembre 2115), molto piccolo l'importo pari a 50 milioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni