martedì 17 gennaio | 12:56
pubblicato il 04/nov/2013 12:00

Tesoro: a ottobre fabbisogno in calo a 11,5 miliardi euro

"Miglioramento nonostante accelerazione pagamenti debiti Pa"

Tesoro: a ottobre fabbisogno in calo a 11,5 miliardi euro

Roma, 4 nov. (askanews) - Conti pubblici in miglioramento. A ottobre, afferma il ministero dell'Economia, si è realizzato un fabbisogno del settore statale pari, in via provvisoria, a circa 11,5 miliardi, in calo rispetto ai 13,041 miliardi dello stesso mese dell'anno scorso. Il dato "è in linea con le stime di fine anno". Il fabbisogno di ottobre, sottolinea il Tesoro, segna un miglioramento di circa 1,5 miliardi, "nonostante l'accelerazione della dinamica dei prelievi delle amministrazione pubbliche per circa 2,2 miliardi, in relazione soprattutto al pagamento dei debiti pregressi". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Auto, nel 2016 vendite in Europa +6,5% oltre i 15 milioni
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Spazio, è morto Eugene Cernan: ultimo uomo a camminare sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate