sabato 03 dicembre | 19:36
pubblicato il 02/feb/2015 18:38

Tesoro: a gennaio avanzo settore statale migliora a 3,4 mld

"Spesa per interessi in calo, incassi fiscali in flessione"

Tesoro: a gennaio avanzo settore statale migliora a 3,4 mld

Roma, 2 feb. (askanews) - Conti pubblici in miglioramento. A gennaio, comunica il ministero dell'economia, si è realizzato un avanzo del settore statale pari (in via provvisoria) a circa 3,4 miliardi, mentre nello stesso mese dell'anno scorso c'era stato un fabbisogno di 566 milioni.

Il risultato di gennaio, spiega il Tesoro, è dovuto "all'effetto congiunto di minori pagamenti per interessi sul debito pubblico, minori finanziamenti al bilancio europeo e minori prelevamenti dai conti di Tesoreria". Gli incassi fiscali del mese segnano una flessione rispetto al gennaio 2014, "quando furono riscosse sia la cosiddetta 'mini-Imu' sia la maggiorazione Tares".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari