lunedì 23 gennaio | 05:34
pubblicato il 04/apr/2013 16:30

Terremoto: Centrella (Ugl), ricostruzione l'Aquila sia priorita'

(ASCA) - Roma, 4 apr - ''L'Ugl considera la ricostruzione de L'Aquila come una priorita' nazionale e si fara' carico di sensibilizzare il prossimo Governo al fine di avere certezze sui fondi destinati alla ricostruzione, con la realizzazione di quello che potrebbe essere il piu' grande cantiere d'Europa''. Lo dichiara, in una nota, il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, a distanza di quattro anni da quel 6 aprile del 2009 in cui il sisma distrusse L'Aquila causando la morte di 309 persone.

''Con l'avvio della ricostruzione pesante, destinando ad essa un miliardo di euro per i prossimi 10 anni, si determinerebbe il riavvio dell'economia dell'intera regione, andando in controtendenza rispetto all'emorragia di posti di lavoro nell'edilizia scesi da 7.300 al 31 Dicembre 2010 a 6.250 al 31 Dicembre 2012''.

''L'Ugl - sottolinea Centrella - e' stata vicina agli abitanti del capoluogo abruzzese, gia' dal 1* maggio di quell'anno, recandosi tra gli sfollati e rendendo omaggio alle vittime. Da allora non ha mai dimenticato e continuera' a combattere al loro fianco''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4