domenica 26 febbraio | 18:34
pubblicato il 24/ago/2016 15:15

Terremoto, Boccia: Confindustria pronta a garantire supporto

A breve partirà raccolta fondi per aiuti concreti

Terremoto, Boccia: Confindustria pronta a garantire supporto

Roma, 24 ago. (askanews) - "Voglio esprimere la vicinanza di Confindustria a tutti gli abitanti, ai colleghi industriali e ai lavoratori che in queste ore stanno vivendo con grande coraggio un momento drammatico". Ad affermarlo è il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, sul terremoto che questa notte ha devastato molti comuni del Lazio, dell'Umbria e delle Marche.

"Siamo ancora a bilanci e accertamenti purtroppo provvisori: oggi si deve affrontare l'emergenza e salvare quante più vite sarà possibile. Confindustria - ha aggiunto il presidente - è pronta a fare tempestivamente la sua parte, d'intesa con tutte le organizzazioni territoriali coinvolte, garantendo alle istituzioni, agli imprenditori e ai lavoratori il necessario supporto per affrontare l'emergenza e la ripresa delle attività produttive".

"Come sempre in queste tragiche circostanze Confindustria è da subito impegnata a lanciare una raccolta fondi per essere concretamente vicina alle popolazioni colpite", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech