mercoledì 18 gennaio | 07:57
pubblicato il 04/giu/2012 19:45

Terremoti/ Razzaboni: Tasse sospese 3 mesi? E' una presa in giro

Titolare Cima: Già disdette ordini, come facciamo a riprendere?

Terremoti/ Razzaboni: Tasse sospese 3 mesi? E' una presa in giro

Modena, 4 giu. (askanews) - Il Governo ha deciso di sospendere il pagamento delle tassazioni alle imprese colpite dal terremoto in Emilia. Per Nicoletta Razzaboni, titolare di Cima, azienda di Mirandola che produce macchine per la gestione del contante e la protezione del denaro, si tratta "non di una banalità, ma di una presa in giro". Infatti "come facciamo a recuperare in tre mesi" il danno subito, dal momento che "le nostre aziende non stanno lavorando?". Intervenendo all'assemblea di Confindustria Modena, Razzaboni ha ricordato che l'85% delle imprese della Bassa modenese "sono state rase al suolo" e "l'indotto è fermo" quindi "quando ripartiremo, dovremo lavorare anche per loro". "Le istituzioni, tra la Regione e la Protezione civile, si contraddicono, ha aggiunto l'imprenditrice riferendosi alle certificazioni per l'agibilità delle strutture.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa