lunedì 23 gennaio | 11:41
pubblicato il 01/giu/2012 17:48

Terremoti/ Equitalia sospende riscossione nelle province colpite

In attesa decisioni su quali Comuni interessati da emergenza

Terremoti/ Equitalia sospende riscossione nelle province colpite

Roma, 1 giu. (askanews) - Equitalia ha sospeso l'attività di riscossione nelle province colpite dal terremoto. Lo comunica l'agenzia fiscale, sottolineando che, "in attesa di provvedimenti normativi ad hoc che stabiliscano quali siano i Comuni interessati dallo stato di emergenza, ha provveduto in via autonoma a sospendere ogni attività di riscossione nelle zone colpite dal terremoto". In particolare, l'attività è sospesa in tutti i Comuni delle province di Bologna (tranne Bologna), Ferrara, Reggio Emilia, Modena, Mantova e Rovigo. Sono sospese - spiega Equitalia - la riscossione delle somme iscritte a ruolo, tutte le attività esecutive e cautelari e quelle di notifica delle cartelle di pagamento e degli altri atti di riscossione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4