lunedì 05 dicembre | 13:52
pubblicato il 26/set/2016 18:07

Terna: progetto Next Energy entra nel vivo, scelti i 10 finalisti

Al termine degli Innovation Days alla Cariplo Factory

Terna: progetto Next Energy entra nel vivo, scelti i 10 finalisti

Milano, (askanews) - Pavimenti che generano energia, droni intelligenti che ispezionano le linee elettriche, sistemi luminosi alimentati da piante, piattaforme e dispositivi per facilitare uno stile di vita a basso impatto ambientali. Sono alcuni dei progetti innovativi che da oggi entrano nel vivo di Next Energy, l'iniziativa di Terna, Fondazione Cariplo e Polihub, l'incubatore tecnologico del Politecnico di Milano, per individuare le migliori idee per sviluppare la rete energetica del futuro. Nell'ambito degli Innovation Days, la due giorni di scambio e condivisione svoltasi nella Cariplo Factory di zona Tortona a Milano la giuria guidata dal presidente di Terna Catia Bastioli, ha infatti individuato i 10 progetti migliori, su 15 ammessi alla selezione, presentati da altrettanti team composti da giovani provenienti da tutta Italia. I team, che durante gli Innovation Days hanno affrontato una Expert Feedback Session, cioè un percorso formativo che ha permesso di condividere e affinare le proprie idee con tutor e tecnici, avranno accesso a un programma di sei mesi di empowerment imprenditoriale e di accelerazione per sviluppare i propri progetti, al termine del quale verranno individuati tre vincitori. In palio dei voucher da utilizzare per lo sviluppo del progetto, del valore rispettivamente di 50, 30 e 20 mila euro. I

l presidente di Terna Catia Bastioli: "E' evidente che abbiamo bisogno di trasformare l'innovazione più velocemente possibile in lavoro e in attività innovative sul territorio. Credo che questo lo abbiamo trovato e sono molto felice di questa iniziativa. Insieme a Fondazione Cariplo credo che stiamo facendo una bellissima cosa".

A colpire la qualità dei progetti presentati come ha spiegato Carlo Mango direttore Area Scientifica e Tecnologica di Fondazione Cariplo: "Aprire la mente è anche la funzione di un programma come questo che è indirizzato in primis ai soggetti e agli operatori economici che in un ambiente di open innovation hanno la possibilità di intercettare cose che altrimenti nelle loro organizzazioni non intercetterebbero".

Il bando del progetto Next Energy lanciato lo scorso maggio da Terna, Fondazione Cariplo e Polihub ha raccolto oltre 200 candidature, mentre il 70% dei progetti pervenuti ha come area di preferenza quella relativa alle smart grid e allo storage.

Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari