sabato 10 dicembre | 04:27
pubblicato il 28/mag/2016 20:34

Terna inaugura il ponte elettrico sotto lo Stretto

La linea "Sorgente-Rizziconi" entra in esercizio

Terna inaugura il ponte elettrico sotto lo Stretto

Reggio Calabria (askanews) - 105 km di lunghezza complessiva, di cui 38 km sotto il mare, e una capacità di trasporto dell'energia elettrica fino a ben 1.100 MW. 700 milioni di euro investiti e 700 mila tonnellate di CO2 in meno in atmosfera. Terna ha inaugurato oggi una infrastruttura da record: il nuovo elettrodotto "Sorgente Rizziconi", la linea elettrica che unirà senza soluzione di continuità la regione Sicilia alla Calabria, al resto della Penisola e quindi all'Europa attraverso il sistema elettrico italiano ad alta tensione.

Fra i rapprsentanti delle istituzioni presenti all'inaugurazione, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, oltre all'Amministratore Delegato di Terna, Matteo Del Fante. E con l'atteggiamento concreto di tutti i giorni che si afferma un nuovo modello, è facendo operazioni come queste che noi siamo nelle condizioni di poter essere un paese all'avangiardia anche dal punto di vista dell'innovazione ambientale , ha dichiarato Renzi. Tre record del mondo: li ha spiegati Del Fante. Ma questa è un'opera che dimostra che siamo forti, un Paese capace di realizzare le cose che altri non fanno , ha concluso il primo ministro.

L'opera rappresenta un primato tutto italiano: è lunga complessivamente 105 km e utilizza il più lungo cavo sottomarino a corrente alternata a 380 kV al mondo. Sul lato siciliano del collegamento, a Sorgente e Villafranca, così come in Calabria, a Scilla e Rizziconi, saranno in funzione quattro stazioni elettriche ad alta tecnologia che consentiranno il trasporto dell'energia in sicurezza.

Per il progetto, Terna, ha investito negli ultimi 5 anni oltre 700 milioni di euro, uno dei più imponenti investimenti della storia del Gruppo. Il lavoro ha impegnato 150 aziende fra fornitori e realizzatori, di cui il 90% tutti italiani, con un livello di tecnologia e competenza eccellenti. Nel periodo sono stati complessivamente occupati più di 2.000 lavoratori.

Sul fronte ambientale, l'infrastruttura permetterà al nostro Paese di evitare emissioni nell'atmosfera pari a circa 700 mila tonnellate di CO2 ogni anno, corrispondenti alle emissioni di oltre 700 mila autovetture all'anno.

Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina