domenica 04 dicembre | 07:42
pubblicato il 30/mar/2016 15:14

Tenute SalvaTerra, Fontana: attenzione a vino e territorio

A Villa Giona in Veneto oltre 4 mila visitatori in sei mesi

Tenute SalvaTerra, Fontana: attenzione a vino e territorio

Roma, (askanews) - Una grande interazione tra vino e territorio, è questa la mission di Tenute SalvaTerra. L'amministratore delegato Paolo Fontana, ha spiegato ad Askanews quali sono i punti chiave della produzione di tenute SalvaTerra, che produce oltre all' Amarone Classico, e al Ripasso Classico, anche il Valpolicella Classico, il Lazzarone, il Valpolicella Classico e il Prosecco.

Con le Tenute SalvaTerra si ha "il focus su categorie premianti a livello di mercato, focus sull'estero - ha detto Fontana - ma soprattutto grande interazione tra vino e teritorio, noi siamo molto focalizzati sul valorizzare oggi il territorio dal punto di vista della comunicazione che riteniamo sia uno dei driver più importanti".

"Noi ci siamo inseriti in Villa Giona, che è una delle più belle della Valpolicella e in sei mesi abbiamo avuto più di 4 mila visitatori - ha proseguito Fontana - direi che questi sono i punti di forza: grande rispetto del territorio, grande rispetto della tradizione fare dei vini che sono lo specchio della produzione locale".

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari