domenica 26 febbraio | 06:41
pubblicato il 27/feb/2013 12:37

Telefonia: Wireless Intelligence, in Africa 1/3 abitanti ha cellulare

(ASCA-AFP) - Roma, 27 feb - ''L'Africa e il suo miliardo di abitanti sono l'ultima frontiera per la telefonia mobile, una terra di conquista per gli operatori che dovranno tener conto dei costi e delle infrastrutture''. E' quanto ha dichiarto Manoj Kohli, amministratore delegato di Barthi Airtel, operatore telefonico indiano gia' molto presente nel Continente nero, in occasione del congresso mondiale sulla telefonia mobile in corso a Barcellona.

''Il numero di abbonati nella telefonia mobile in Africa - ha dichiarato Kohli - e' esplosa. E' passata dai 16 milioni di utenti del 2000 ai 246 milioni del 2008, ai 500 milioni attuali''. Secondo uno studio di Wireless Intelligence, piu' di un terzo degli abitanti del continente aveva un cellulare nell'ultimo trimestre del 2012. Il prezzo e' una sfida fondamentale degli operatori del settore dato che il reddito medio degli abitanti di paesi come Egitto, Burundi e Rwanda e' di 3,8 euro al mese.

Tgl/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech