venerdì 09 dicembre | 21:04
pubblicato il 24/set/2013 14:56

Telecom: Vinti (Umbria), a rischio sviluppo banda larga e occupazione

(ASCA) - Perugia, 24 set - ''L'accordo che consente agli spagnoli di Telefonica di salire al 65% nel controllo di Telco, che possiede il 22,4% di Telecom Italia, sposta il controllo della piu' importante azienda di telecomunicazioni italiana, da Roma a Madrid''. Lo ha affermato l'assessore regionale umbro alle infrastrutture tecnologiche immateriali, Stefano Vinti. ''Il lungo e devastante processo di privatizzazione della Telecom, azienda strategica delle telecomunicazioni, e' stato avviato dal Governo Prodi nel 1997, con vari passaggi che ha visto protagonisti diversi 'campioni' del capitalismo italiano, Colaninno, Grutti, Tronchetti-Provera, Benetton nonche' da manager di primo piano (per i nostri livelli), da Guido Rossi a Franco Bernabe'. Alla fine - ha aggiunto -, Telecom ha dei numeri da indebitamento spaventosi ed ora sara' controllata da Telefonica che in quanto ad indebitamento non sta molto meglio''. Per l'assessore regionale di Rifondazione Comunista, ''il risultato dell'operazione mette a rischio la possibilita' di investimenti elevati, che ad oggi sono assolutamente indispensabili per lo sviluppo della 'banda larga' che potrebbe dare al nostro paese una spinta importante al rafforzamento dell'economia e alla modernizzazione della pubblica amministrazione, dal turismo al commercio elettronico, alla nuove forme di TV, alle start up, ecc. La prospettiva di investimenti su internet veloce, della rete come diritto, sembra, con questa operazione - ha puntualizzato Vinti - allontanarsi invece che avvicinarsi.

L'operazione, comporta che la rete, asse strategico per il paese, passerebbe definitivamente a disposizione degli interessi di Madrid. La Telecom Italia e' il risultato delle privatizzazioni, prima saccheggiata ed ora espropriata dai giochi finanziari internazionali. Accanto alla poca credibilita' della nuova compagine industriale - ha concluso Vinti -, si apre un nuovo fronte sul tema dell'occupazione''.

pg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina