lunedì 23 gennaio | 05:56
pubblicato il 19/mar/2015 16:18

Telecom rivede l'utile dopo 3 anni, nel 2014 a 1,35 miliardi

Ebit a 4,53 mld (+67%). Cedola solo per le risparmio a 2,75 cents

Telecom rivede l'utile dopo 3 anni, nel 2014 a 1,35 miliardi

Milano, 19 mar. (askanews) - Dopo tre anni in perdita, Telecom Italia rivede l'utile. Il gruppo ha chiuso l'esercizio 2014 con un risultato netto consolidato di 1,35 miliardi rispetto alla perdita di 674 milioni dell'anno precedente.

L'ultimo risultato positivo era stato nel 2010, quando Telecom aveva registrato un utile netto di 3,12 miliardi. Poi tre anni consecutivi di perdite a causa delle svalutazioni dell'avviamento, per un totale di circa 13,6 miliardi di rettifiche (7,3 mld nel 2011, 4,1 mld nel 2012 e 2,2 mld nel 2013).

L'ebit di gruppo nel 2014 è salito a 4,53 miliardi (+67%). Gli altri dati erano già stati resi noti lo scorso 20 febbraio, con la pubblicazione dei risultati preliminari e il nuovo piano industriale. Confermato che neanche per quest'anno verrà pagato il dividendo per le azioni ordinarie, mentre per le risparmio verrà corrisposta una cedola di 2,75 cents, per un ammontare di circa 166 milioni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4