martedì 17 gennaio | 06:33
pubblicato il 28/ago/2014 17:53

Telecom perde partita Gvt ma Borsa specula su vendita Tim Brasil

Titolo chiude in rialzo dell'1,3% mentre Ftse Mib e' crollato (-2%) (ASCA) - Milano, 28 ago 2014 - Telecom Italia ha chiuso in rialzo a Piazza Affari, facendo segnare un aumento dell'1,33% a 0,874 euro, in decisa controtendenza rispetto all'andamento del listino, colpito da forti vendite (Ftse Mib -2%). Il mercato sembra quasi aver tirato un sospiro di sollievo per la sconfitta in terra brasiliana. Le azioni del gruppo di tlc, che nel corso della seduta hanno toccato un massimo a 0,897 euro, hanno infatti accelerato subito dopo la notizia che Vivendi aveva scelto Telefonica per trattare la vendita della sua controllata carioca Gvt, avviando un negoziato in esclusiva con il gruppo spagnolo e lasciando fuori dalla porta Telecom. A questo punto resta da capire se Telecom scegliera' di rimanere in Brasile, da sempre considerato mercato core assieme all'Italia, o se piuttosto abbandonare la partita. E, stando alla reazione in Borsa, sembra proprio che il mercato stia speculando sulle attese che Tim Brasil possa essere venduta, permettendo a Telecom di incassare liquidita' per investire nella rete italiana e abbattere il suo debito. Proprio ieri l'operatore brasiliano Oi ha fatto sapere di aver dato mandato a Btg Pactual per studiare un'offerta su Tim Brasil e recenti indiscrezioni di stampa hanno parlato di un possibile interesse del colosso Vodafone per un ingresso nel mercato carioca, puntando proprio alla controllata del gruppo Telecom. La notizia della "vittoria" di Telefonica su Gvt, inoltre, e' apprezzata dal mercato anche perche' dovrebbe escludere un possibile rilancio da parte di Telecom e un potenziale aumento di capitale. Infine, alcuni analisti hanno sottolineato come in questo modo si e' evitata una difficile convivenza tra soci spagnoli e francesi nella governance di Telecom.

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello