domenica 19 febbraio | 13:14
pubblicato il 30/ott/2015 18:27

Telecom, per Vivendi 500 mln plusvalenza potenziale con raid Niel

Boom sull'Idem dei volumi delle opzioni del gruppo italiano

Telecom, per Vivendi 500 mln plusvalenza potenziale con raid Niel

Roma, 30 ott. (askanews) - Quali siano le intenzioni e gli obiettivi di Xavier Niel su Telecom sono ancora da decifrare. Intanto il primo e reale effetto del raid dell'imprenditore transalpino non potrà dispiacere a Vincent Bolloré. La fiammata dei corsi azionari di Telecom ha fatto lievitare il valore del pacchetto del 20,03% in portafoglio a Vivendi. Al prezzo di oggi la partecipazione di Vivendi in Telecom vale poco più di 3,5 miliardi di euro. Per Bolloré dunque una plusvalenza potenziale da mezzo miliardo di euro. Vivendi infatti ha comunicato (in occasione della salita al 19,9% in Telecom) che le azioni Telecom sono in carico a un prezzo di circa 1,14 euro, pari a 3,05 miliardi di euro.

Il raid Xavier Niel ha infiammato anche gli scambi delle opzioni put e call di Telecom sull'Idem. Per volume la call più scambiata è stata quella scadenza dicembre 2015 con 19.739 e uno strike (prezzo di esercizio) a 1,25 euro (un'opzione ha un sottostante di mille azioni). Quasi 13.600 le opzioni sempre scadenza dicembre ma con prezzo di esercizio a 1,30 euro per azione e oltre 11.400 le opzioni call con strike a 1,40.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: sistema sostenibile, altri vorrebbero copiarlo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia