lunedì 23 gennaio | 01:19
pubblicato il 21/nov/2013 16:17

Telecom: Patuano, rating problema solo se scende liquidita' mercato

(ASCA) - Roma, 21 nov - Il taglio del rating di Telecom Italia sotto l'investment grade non ha rappresentato un onere molto diverso per il debito della societa' ma potrebbe diventare un problema se il mercato diventasse meno liquido.

Lo ha detto l'amministratore delegato, Marco Patuano, nel corso di un'audizione al Senato.

''Non sono per nulla soddisfatto di avere un rating sub investment grade'' ha detto. ''Il carico di oneri finanziari e' apparentemente modesto, perche' quello del debito vecchio non si alza e quello nuovo e' cambiato di poco''. ''Non e' quello il problema. Oggi c'e' molta liquidita' sul mercato e anche essendo non investment grade qualcuno che ti presta i soldi lo trova'' ha proseguito ''Ma se sul mercato ce ne fosse di meno di liquidita', ad essere sub investment grade ti ritrovi che rifinanziare il tuo debito puo' essere un problema''.

''E' per questo che ci stiamo precipitando ad aumentare liquidita'. Per questo i proventi delle cessioni non li abbiamo usati per ridurre il debito ma per creare un cuscino di liquidita' che ci faccia stare tranquilli''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4