mercoledì 22 febbraio | 03:06
pubblicato il 03/set/2014 18:07

Telecom: Patuano conferma focus su piano investimenti in Brasile

(ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Telecom mantiene il focus sullo sviluppo e sugli investimenti in Brasile previsti nel piano 2014-2016. E' quanto ha indicato l'ad di Telecom Marco Patuano alla TMT conference a Londra promossa da Deutsche Bank confermando cosi' l'importanza delle attivita' nel paese sudamericano. Dalle slide della presentazione, l'ad Telecom ha inoltre rilevato che anche sul mercato domestico il trend e' in linea con le indicazioni del piano industriale. Patuano ha quindi indicato un miglioramento nel mobile domestico che prospetta un solido secondo semestre dell'anno in corso.

L'ad telecom ha ribadito anche l'attenzione sugli investimenti per l'innovazione alla luce del riscontro positivo nei servizi innovativi. Per quanto riguarda il capitolo di merger and acquisition le slide presentate da Capuano mostrano che eventuali operazioni saranno realizzate nel massimo rispetto della disciplina finanziaria.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia