sabato 10 dicembre | 16:29
pubblicato il 08/lug/2014 15:35

Telecom: Patuano, Brasile strategico. Non cerchiamo acquirenti

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - ''Siamo ormai in Italia e in Brasile. In Brasile dalla fine degli anni novanta, siamo il secondo gruppo di telefonia mobile e stiamo comprando licenze per la quarta generazione. Il Brasile e' un asset strategico che abbiamo intenzione di valorizzare''. Lo ha detto Marco Patuano, amministratore delegato di Telecom Italia, nell'ambito di #moredigital, iniziativa di Telecom, in occasione del Digital Venice promosso dal governo italiano sui temi del digitale e del semestre italiano di presidenza dell'Ue.

Rispondendo a una domanda su una possibile vendita di Tim Brasil, Patuano ha aggiunto: ''faccio il manager e so che qualunque cosa puo' avere un prezzo ma se lo cerchi. Non stiamo cercando nessuno.

Stiamo lavorando seriamente. Siamo a pieno ragime sul lavorare in Brasile''.

rbr/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina