giovedì 08 dicembre | 11:09
pubblicato il 20/mar/2014 15:26

Telecom: Minucci, ipotesi su Cda coerenti con bisogno rappresentativita'

(ASCA) - Milano, 20 mar 2014 - ''Le ipotesi sul nuovo consiglio sono del tutto coerenti con l'esigenza di dare spazio ai consiglieri indipendenti''. Questo il commento del presidente uscente di Telecom, Aldo Minucci, sulla composizione delle liste presentate dagli azionisti Telco e Findim in vista della prossima assemblea del gruppo di tlc in programma per il prossimo 16 aprile.

''Non so - ha aggiunto Minucci intervenuto oggi a Milano alla presentazione di uno studio dell'Ania dedicato a un confronto sul settore dell'Rc Auto in Europa - se queste proposte corrispondano effettivamente alla lista di Telco, ma mi pare che siano coerenti con questo approccio diretto a garantire maggior rappresentativita' in consiglio e al venir meno del rischio di conflitto di interessi''.

fcz/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Roma
Roma, Antitrust avvia procedimento contro Atac sul servizio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni