domenica 22 gennaio | 07:07
pubblicato il 08/nov/2013 09:09

Telecom: concluso con successo collocamento convertendo da 1,3 mld

Telecom: concluso con successo collocamento convertendo da 1,3 mld

(ASCA) - Roma, 8 nov - Concluso con successo il collocamento del prestito obbligazionario subordinato equity-linked a tasso fisso per 1,3 miliardi di euro a conversione obbligatoria con scadenza novembre 2016 in azioni ordinarie emesso da Telecom Italia Finance S.A. e garantito da Telecom Italia.

Le obbligazioni convertende ordinarie, spiega Telecom, pagheranno una cedola annuale a tasso fisso annuo pari al 6.125% e saranno fissate ad un prezzo iniziale massimo di conversione pari al 122.5% del minimo prezzo di conversione.

Questo sara' fissato e annunciato dopo la chiusura degli scambi su Borsa Italiana venerdi' 8 novembre 2013 I proventi derivanti dalle obbligazioni convertende, prosegue la societa', ''saranno destinati al perseguimento degli obiettivi aziendali generali dell'Emittente''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4