giovedì 08 dicembre | 17:23
pubblicato il 29/set/2014 15:02

*Telecom, colloquio Bollore'-Ben Ammar in Mediobanca dopo patto

Riunione di circa un'ora. Nessuna dichiarazione all'uscita (ASCA) - Milano, 29 set 2014 - Coda di riunione a Piazzetta Cuccia al termine del patto di sindacato di Mediobanca tra l'a.d. Alberto Nagel, il finanziere Vincent Bollore' e Tarak Ben Ammar, consigliere della banca nonche' di Telecom Italia. Il colloquio durato circa un'ora, secondo quanto si e' appreso da una fonte vicina ai soci di Mediobanca, avrebbe avuto come argomento proprio il dossier Telecom e il possibile futuro riassetto azionario del gruppo telefonico. Il finanziere bretone con la cessione di Gvt a Telefonica avra' in mano, tramite Vivendi, il 5,7% di Telecom, con l'8,3% dei diritti di voto.

Bollore' e Ben Ammar hanno lasciato la sede di Mediobanca assieme in macchina senza rilasciare dichiarazioni.

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni