sabato 21 gennaio | 19:05
pubblicato il 24/set/2013 14:11

Telecom: Cia, sconfitto made in Italy. Agroalimentare preda stranieri

Telecom: Cia, sconfitto made in Italy. Agroalimentare preda stranieri

(ASCA) - Roma, 24 set - ''Da oggi Telecom parlera' spagnolo.

E' una sconfitta per il ''made in Italy', per tutto il sistema produttivo nazionale, che perde un altro pezzo fondamentale della sua storia''.

Lo afferma, commentando in una nota la scalata di Telefonica su Telco, il presidente della Confederazione italiana agricoltori (Cia), Giuseppe Politi, sottolineando come ''nell'agroalimentare ormai succede sempre piu' spesso: da Gancia a Parmalat, da Buitoni a Galbani, da Bertolli a Sasso, sono anni che assistiamo allo ''scippo' di marchi da parte di compagnie straniere, il piu' delle volte spagnole e francesi''.

Politi spiega che ''da tempo ormai sosteniamo che il ''made in Italy' va tutelato, a partire proprio dal settore agroalimentare che e' sempre piu' strategico per la ripresa dell'economia'' e, invece, ''continuiamo a vedere i nostri brand -l'ultimo e' stato Pernigotti a luglio - che cambiano nazionalita' con gli stranieri che in questo importante settore sono diventati indisturbati conquistatori''.

''Non vogliamo - precisa il presidente Cia - essere tacciati per nazionalisti o per protezionisti ma non si puo' permettere che l'agroalimentare tricolore finisca totalmente in mani estere. Bisogna dire basta. Ci vogliono regole chiare. Ecco perche' insistiamo sull'esigenza di interventi seri e concreti che mettano un freno all'escalation straniera, altrimenti si rischia di perdere il controllo di un comparto vitale per il nostro sistema economico, che vale il 17 per del Pil, fattura quasi 250 miliardi di euro e traina l'export nazionale con quasi 34 miliardi di vendite oltreconfine'', conclude Politi.

com-stt/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4