sabato 10 dicembre | 12:54
pubblicato il 24/set/2013 12:49

Telecom: Centrella (Ugl), Governo ci convochi o mobilitazione

(ASCA) - Roma, 24 set - ''Con la politica del rigore, concentrata solo sull'equilibrio dei conti pubblici, si sta realizzando da tempo una costante decrescita economica e un parallelo processo di deindustrializzazione, il caso Telecom e' solo l'ultimo di una lunga serie''. Con queste parole il Segretario Generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, commenta l'accordo raggiunto nella notte tra gli spagnoli di Telefonica e i soci italiani, Intesa Sanpaolo, Mediobanca e Generali, presenti in Telco, holding che controlla Telecom Italia con il 22,4% del capitale. Per il sindacalista ''e' necessaria una immediata convocazione di tutte le parti sociali da parte del Governo, altrimenti sara' mobilitazione. Non c'e' solo la Legge di Stabilita' di cui parlare, ma urge un confronto serio sulla strategia reale che si intende porre in essere per arrestare un evidente declino produttivo e industriale del Paese, perche' non puo' essere considerata sufficiente la strategia puramente ideale contenuta nel piano 'Destinazione Italia'''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina