domenica 22 gennaio | 23:55
pubblicato il 07/mar/2014 16:51

Telecom centra target sul debito ma nessun dividendo per i soci

Ma Patuano assicura: torneremo a pagare tutti i soci dal 2015

Telecom centra target sul debito ma nessun dividendo per i soci

Milano (askanews) - Nessun dividendo per gli azionisti Telecom Italia quest'anno. Come da attese, il cda del gruppo telefonico ha deciso di non pagare la cedola per le azioni ordinarie. Obiettivo: rafforzare ulteriormente la società dal punto di vista patrimoniale e utilizzare le risorse disponibili per il piano di investimenti per lo sviluppo delle nuove reti. Ma l'amministratore delegato, Marco Patuano, ha assicurato: "Grazie ai segnali di recupero che già cogliamo sul mercato, torneremo a pagare il dividendo a tutti i nostri soci nel 2015".I risultati 2013 di Telecom hanno evidenziato un'inversione di tendenza rispetto ai precedenti esercizi con il raggiungimento dell'obiettivo sul debito - che è sceso sotto quota 27 miliardi a 26,8 miliardi - e un miglioramento nel trend della perdita di fatturato in Italia. "I segnali incoraggianti che arrivano dall'ultimo trimestre ci consentono di affrontare con fiducia il 2014", ha detto Patuano agli analisti. Ribadita infine la strategicità del Brasile per il gruppo. "Siamo lì per rimanere", ha assicurato l'a.d., "seppur con un atteggiamento razionale di fronte a possibili evoluzioni future".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4