domenica 19 febbraio | 20:13
pubblicato il 07/mar/2014 16:51

Telecom centra target sul debito ma nessun dividendo per i soci

Ma Patuano assicura: torneremo a pagare tutti i soci dal 2015

Telecom centra target sul debito ma nessun dividendo per i soci

Milano (askanews) - Nessun dividendo per gli azionisti Telecom Italia quest'anno. Come da attese, il cda del gruppo telefonico ha deciso di non pagare la cedola per le azioni ordinarie. Obiettivo: rafforzare ulteriormente la società dal punto di vista patrimoniale e utilizzare le risorse disponibili per il piano di investimenti per lo sviluppo delle nuove reti. Ma l'amministratore delegato, Marco Patuano, ha assicurato: "Grazie ai segnali di recupero che già cogliamo sul mercato, torneremo a pagare il dividendo a tutti i nostri soci nel 2015".I risultati 2013 di Telecom hanno evidenziato un'inversione di tendenza rispetto ai precedenti esercizi con il raggiungimento dell'obiettivo sul debito - che è sceso sotto quota 27 miliardi a 26,8 miliardi - e un miglioramento nel trend della perdita di fatturato in Italia. "I segnali incoraggianti che arrivano dall'ultimo trimestre ci consentono di affrontare con fiducia il 2014", ha detto Patuano agli analisti. Ribadita infine la strategicità del Brasile per il gruppo. "Siamo lì per rimanere", ha assicurato l'a.d., "seppur con un atteggiamento razionale di fronte a possibili evoluzioni future".

Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia