giovedì 08 dicembre | 13:58
pubblicato il 24/lug/2013 09:40

Telecom: Cdp, se entreremo in newco eviteremo duplicazioni investimenti

(ASCA) - Roma, 24 lug - Se Cdp dovesse investire nell'operazione di scorporo della rete Telecom, l'obiettivo sarebbe quello di ''evitare duplicazioni degli investimenti'' sulle infrastrutture per la banda larga. Lo ha assicurato l'a.d. di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, in audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato, rispondendo al presidente dell'Antitrust, Giovanni Pitruzella, che ieri nella stessa sede aveva sollevato la questione di eventuali sovrapposizioni tra gli investimenti della Cassa nella newco e in Metroweb (di cui Cdp e' gia' azionista di minoranza tramite F2i). ''E' assolutamente pacifico - ha spiegato l'a.d. - che se il tutto dovesse verificarsi, qualsiasi mossa dovra' essere valutata e guardata secondo le lenti che le Autorita' competenti ci diranno di avere'' e comunque ''qualsiasi cosa ci permetta di evitare la duplicazione degli investimenti e' benvenuta''. fch/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni