mercoledì 18 gennaio | 03:11
pubblicato il 03/ott/2013 12:00

Telecom/ Bernabè a cda: servono risorse finanziarie per rilancio

Mio passo indietro per non spaccare cda in questa fase critica

Telecom/ Bernabè a cda: servono risorse finanziarie per rilancio

Milano, 3 ott. (askanews) - Servono risorse finanziarie direttamente in Telecom per sostenere una strategia di rilancio del gruppo. E' quanto ha scritto Franco Bernabè, che oggi ha rassegnato le dimissioni dalla carica di presidente esecutivo, nella lettera inviata ai dipendenti del gruppo telefonico. "In questa fase critica per il futuro di Telecom una spaccatura in seno al cda sulla strada da intraprendere avrebbe determinato una paralisi dell'azienda e l'impossibilità di giungere a una soluzione condivisa - si legge nella missiva - E' per questo motivo che ho deciso di fare un passo indietro, non senza aver rappresentato al cda la necessità di dotare la società dei mezzi finanziari necessari a sostenere una strategia di rilancio".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa