mercoledì 18 gennaio | 15:37
pubblicato il 06/ago/2014 18:33

Telecom, Asati: non resta che fare offerta interessante a Gvt

Risultati gruppo non soddisfacenti, servono azioni discontinue (ASCA) - Milano, 6 ago 2014 - Il cda Telecom Italia di ieri ha consuntivato "ancora una volta risultati di gruppo non soddisfacenti". Lo ha rilevato in una nota Asati, l'associazione di piccoli azionisti della compagnia di tlc, secondo cui la societa' "non ha futuro se non si intraprendono azioni discontinue sul piano industriale".

Riferendosi al Brasile, Asati ha commentato poi l'offerta lanciata da Telefonica "ad orologeria" (il giorno prima del cda di Telecom) a Vivendi per acquisire Gvt. "Di fronte a questa assoluta mancanza di decisioni riteniamo che l'attuale cda con la sua inerzia abbia potenzialmente favorito il suo principale azionista e in Brasile principale concorrente, che cerca con questa azione, di rafforzare Vivo e indebolire sensibilmente Tim Brasil". A Telecom Italia, ha concluso Asati, "non rimane altro da fare che una offerta interessante a Gvt prima del 3 settembre".

Bos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa