giovedì 23 febbraio | 17:30
pubblicato il 13/mag/2014 08:09

Telecom: a fine marzo indebitamento a 27,5 mld

Telecom: a fine marzo indebitamento a 27,5 mld

(ASCA) - Roma, 13 mag 2014 - Telecom mostra a fine marzo un indebitamento finanziario netto rettificato pari a 27.529 milioni di euro, in diminuzione di 1.238 milioni di euro rispetto al primo trimestre del 2013 ma in aumento di 722 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2013 (26.807 milioni di euro) in quanto risente della usuale dinamica della generazione operativa del flusso di cassa. L'indebitamento finanziario netto contabile e' pari a 28.810 milioni di euro (27.942 al 31 dicembre 2013). Il margine di liquidita' al 31 marzo ammonta a 11,7 miliardi di euro (13,6 miliardi di euro al 31 dicembre 2013), al netto di 0,4 miIiardi di euro relativi alle Discontinued Operations, ed e' costituito da liquidita' per 5,2 miliardi di euro (7,1 miliardi di euro al 31 dicembre 2013) e da linee di credito committed non utilizzate per un importo complessivo di 6,5 miliardi di euro (pari a quelle esistenti al 31 dicembre 2013). Tale margine consente una copertura delle passivita' finanziarie di Gruppo in scadenza oltre i prossimi 24 mesi. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Generali
Generali,de Courtois: da estero e Cina 60% risultati e cresceranno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech