venerdì 24 febbraio | 19:05
pubblicato il 17/ott/2013 13:58

Tav: Zanonato alle imprese, lo Stato e' con voi

(ASCA) - Torino, 17 ott - ''Alle imprese voglio dire che lo Stato e' con loro''. Cosi' il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato, parlando con i giornalisti a Torino poco prima del suo incontro in Val Susa con le imprese impegnate nella Tav tra cui anche quelle come la Geomont vittime di attentati incendiari negli ultimi mesi. ''Noi siamo per quest'opera - ha detto Zanonato a margine di un incontro avuto a Torino con il sindaco Piero Fassino e i rappresentanti delle imprese e dei sindacati - che e' un'opera di ammodernamento del nostro sistema dei trasporti''. Zanonato ha sottolineato che oggi il progetto ha subito una profonda trasformazione rispetto all'impostazione originaria che impatta sull'ambiente ''in modo estremamente minore di come inizialmente era stato pensato'' e ha detto che ''le ossevazioni fatte dai sindaci e dai movimenti sono state, nella parte fondamentale, raccolte''. eg/bra/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
Alitalia
Alitalia, sindacati: adesione sciopero unanime, azienda tratti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech