martedì 28 febbraio | 15:40
pubblicato il 07/lug/2011 13:12

Tav/ Ue: Progetto in ritardo, una parte dei fondi andrà persa

Commissario Kallas: "Realisticamente, mi aspetto dei tagli"

Tav/ Ue: Progetto in ritardo, una parte dei fondi andrà persa

Bruxelles, 7 lug. (askanews) - Il commissario europeo ai Trasporti, Siim Kallas, ha detto oggi a Bruxelles di aspettarsi che una parte dei fondi comunitari per la Tav Torino Lione, a cui ha comunque confermato il "pieno sostegno" Ue, verrà "tagliata", a causa dei ritardi nella realizzazione del progetto, che non rendono possibile l'utilizzazione dei finanziamenti entro ilo 2015. "Avevamo impegnato 671 milioni di euro per il collegamento Torino - Lione, ma l'accordo prevedeva che se non fossero stati assorbiti entro il 2015 ci sarebbe stato un taglio", ha detto Kallas durante una conferenza stampa a Bruxelles. E ha aggiunto: "Adesso valuteremo la situazione, ma realisticamente mi aspetto che taglieremo una parte dei fondi". Kallas non ha precisato di quanto saranno ridotti i finanziamenti Ue, annunciando che sarà dato "un breve tempo alle autorità italiane e francesi per valutare la situazione, e poi la Commissione deciderà", in autunno. "Si tratta di un progetto italo-francese che è diventato un progetto europeo, e vogliamo che continui", ha poi osservato il commissario, sottolineando che "i recenti eventi", ovvero l'inizio dei lavori del tunnel della Maddalena e la conferenza intergovernativa italo-francese del 6 luglio a Roma, "mostrano il forte impegno delle autorità italiane e francesi per andare avanti" nella realizzazione dell'opera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit può costare cara all'Italia sul contibuto al bilancio Ue
Inflazione
L'inflazione accelera, a febbraio all'1,5% ai massimi da 4 anni
Taxi
Taxi, Cgia Mestre: in Italia i costi di gestione più alti dell'Ue
Generali
Generali, Donnet: le prospettive sui conti vanno benissimo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech