giovedì 08 dicembre | 00:04
pubblicato il 17/lug/2013 16:06

Tav: Lupi, proclami derilanti da condannare con forza e senza ambiguita'

(ASCA) - Roma, 17 lug - ''Ai sabotaggi e agli atti vandalici che da qualche tempo sono ripresi in Val di Susa contro il cantiere della Tav o contro le ditte che vi sono interessate si aggiungono ora i deliranti proclami per una vera e propria chiamata alle armi che renda la valle 'ingovernabile'. Tutto cio' e' inaccettabile, va condannato con forza e senza ambiguita'''. Questo il commento del ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Maurizio Lupi, alla chiamata alla mobilitazione contro la Tav che sta comparando su siti anarchici on line. Soprattutto e' intollerabile il paragone di queste frange del movimento No Tav con i partigiani. Non c'e' nessuna ''truppa di occupazione' in Val di Susa, c'e' la presenza dello Stato volta ad assicurare la realizzazione di un'opera decisa democraticamente che le forze dell'ordine continueranno a difendere con la fermezza e la compostezza che le ha finora contraddistinte in questo gravoso compito''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni