domenica 11 dicembre | 11:11
pubblicato il 13/mar/2014 17:52

Tav: Bufalini nuovo direttore generale di Ltf

(ASCA) - Torino, 13 mar 2014 - A quanto risulta all'Asca, e' Maurizio Bufalini, fino a ieri direttore lavori Ltf, il nuovo direttore generale della societa' che gestisce i lavori della tratta internazionale della Torino-Lione e in particolare quelli connessi al tunnel di base e alla galleria geognostica di Chiomonte. L'ex dg Marco Rettighieri e' stato infatti nominato direttore operativo di Italferr. Uno spostamento che ha creato qualche polemica da parte di alcuni senatori piemontesi del Pd (Stefano Esposito e Daniele Borioli) secondo cui si tratta di ''una scelta incomprensibile e non concordata ne' con il Ministro delle infrastrutture ne' tanto meno con la Commissione intergovernativa italo-francese - scrivono i due parlamentari del Pd -. Una decisione di questo tipo su una questione cosi' delicata, a poche settimane dalla nascita del nuovo soggetto che sostituira' Ltf, assumerebbe il sapore dell'ennesimo sgarbo da parte del dottor Moretti nei confronti di un'opera strategica coma la Tav''. In una nota Fs replica che ''l'Amministratore Delegato di RFI, Michele Elia, precisa che rientra nell'esclusiva competenza della stessa Societa' e del suo amministratore delegato procedere ad avvicendamenti fra i manager e promuovere dirigenti a incarichi piu' impegnativi''.

Rfi - prosegue la nota - ha gia' provveduto, in una logica di continuita', alla sostituzione del Direttore Generale di LTF, Societa' di cui e' socia al 50%, con un manager di pari qualita' e competenza. Ogni riferimento a presunte ''promozione/rimozione'' cosi' come ogni allusione a ''sgarbi'' verso il Governo e le Istituzioni locali sono pertanto destituiti di ogni fondamento. Bufalini e' stato in questi anni uno dei piu' stretti collaboratori di Rettighieri, e' stato il responsabile unico procedente , (Rup), seguendo tutti i processi approvativi fino a oggi.

Essendo il direttore del settore costruzioni, riferiscono fonti vicine al dossier Tav, ''c'e 'assoluta garanzia di continuita' senza nessun problema che altrimenti poteva essere creato con qualche inevitabile rallentamento se fosse stato nominato qualche nuovo manager'' .

Il nuovo assetto di Ltf dovrebbe diventare operativo verso fine estate, probabilmente nel mese di settembre.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina