martedì 06 dicembre | 10:05
pubblicato il 20/mag/2014 17:52

Tasi: Rete imprese, proroga prima rata deve essere generalizzata

(ASCA) - Roma, 20 mag 2014 - ''L'intenzione del Governo di intervenire per prorogare la scadenza di pagamento della prima rata della Tasi per i soli Comuni che entro il 23 maggio non avranno deliberato, sebbene eviti di far pagare acconti quando il tributo non e' dovuto, non risolve le difficolta' connesse al calcolo ed al versamento dell'imposta da effettuarsi in pochi giorni lavorativi''. Lo afferma in una nota Rete imprese Italia.

''La mancanza di una proroga generalizzata del pagamento della prima rata Tasi - prosegue Rete imprese - denota una grave sottovalutazione, da parte del Governo, dei problemi gravanti su cittadini, imprese e su tutti gli operatori professionali che li assistono in fase di prima applicazione della nuova imposta Tasi''.

''Come abbiamo gia' avuto modo di rappresentare al Ministro dell'Economia, le difficolta' operative scaturiscono dalla miriade di aliquote d'imposta applicabili alle diverse tipologie di immobili ma, ancor di piu', nella determinazione delle detrazioni spesso in funzione dei parametri piu' diversi (rendita catastale, utilizzo dell'immobile, carichi di famiglia ed altro ancora) - conclude Rete imprese -. E' per questo che e' necessario prorogare la scadenza per tutti i contribuenti, in modo da permettere il corretto adempimento del pagamento senza incorrere in sanzioni consentendo, altresi', ai Comuni di deliberare con criteri piu' ponderati e piu' semplici, senza il timore di non far quadrare i propri bilanci''.

com-sen/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari