venerdì 09 dicembre | 14:51
pubblicato il 16/mag/2014 10:50

Tasi: Confedilizia, si prepara un altro giorno della vergogna

(ASCA) - Roma, 16 mag 2014 - ''I Comuni stanno preparando un altro giorno della vergogna, della loro vergogna, dopo quello del versamento della mini-Imu. Se in piu' di mille hanno gia' deliberato, non si capisce perche' non lo abbiano fatto tutti. Molti non hanno deciso perche' non volevano farlo prima delle elezioni amministrative, quando non si puo' andare con le aliquote a briglia sciolta per fare cassa... Ma per gli altri, e' il solito misto - per i Comuni grossi, dove non c'e' certo carenza di personale addetto - di ingordigia e di incapacita'. E ora, li si vuole anche fare senatori, con la possibilita' persino di rallentare il corso delle leggi dello Stato. Si prepara un avvenire radioso, forse per l'Italia ma certo per il Fisco'', cosi' Il presidente della Confedilizia Corrado Sforza Fogliani.

com/red/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina