lunedì 23 gennaio | 06:24
pubblicato il 16/mag/2014 10:50

Tasi: Confedilizia, si prepara un altro giorno della vergogna

(ASCA) - Roma, 16 mag 2014 - ''I Comuni stanno preparando un altro giorno della vergogna, della loro vergogna, dopo quello del versamento della mini-Imu. Se in piu' di mille hanno gia' deliberato, non si capisce perche' non lo abbiano fatto tutti. Molti non hanno deciso perche' non volevano farlo prima delle elezioni amministrative, quando non si puo' andare con le aliquote a briglia sciolta per fare cassa... Ma per gli altri, e' il solito misto - per i Comuni grossi, dove non c'e' certo carenza di personale addetto - di ingordigia e di incapacita'. E ora, li si vuole anche fare senatori, con la possibilita' persino di rallentare il corso delle leggi dello Stato. Si prepara un avvenire radioso, forse per l'Italia ma certo per il Fisco'', cosi' Il presidente della Confedilizia Corrado Sforza Fogliani.

com/red/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4